Vino biologico di qualità.

La cooperativa sociale Oikos ha dato vita al brand “Cascina del Ronco”, dedicato a tutti gli amanti del vino biologico.

Produciamo infatti vini biologici di alta qualità. Coltiviamo alcuni dei vigneti più prestigiosi intorno alla città di Bergamo e siamo stati fra i primi a credere nei metodi di coltivazione biologica.

Offriamo un’ampia varietà di vini rossi, bianchi, spumanti e vini da meditazione.

Bergamo e i suoi terroir.

Ci troviamo tra gli itinerari più belli e caratteristici del Parco dei Colli di Bergamo, ricco di sentieri e percorsi di indubbio fascino, attraverso boschi e piccole vallate, prati e castagneti. Un vero e proprio viaggio culturale in mezzo alla natura. Grazie a questa fortuna, possiamo portare avanti un articolato progetto di “Enoturismo”, che per noi significa raccontare una storia straordinaria. Offriamo una gamma di vini biologici ampia e variegata, grazie ai diversi tipi di terroir a disposizione, abbiamo infatti vigneti ad Astino, Mozzo, Villa d’Almè, Scanzorosciate, Bergamo e Brembate di Sopra, che ci consentono di ottenere dei prodotti unici e inimitabili.

L’età è solo un numero. È del tutto irrilevante a meno che, naturalmente, non vi capiti di essere una bottiglia di vino. (Joan Collins)

Il vino Biologico esiste davvero?

La risposta è SI!

Il vino biologico è un prodotto che deriva da un metodo di coltivazione ben preciso, dove viene escluso l’utilizzo di antiparassitari e concimi chimici. Si va ad intervenire unicamente con trattamenti di origine naturale, come zolfo, rame o estratti di piante.

 

Perchè scegliere il biologico?

Cascina del Ronco ha scelto esclusivamente questa strada, più laboriosa della coltivazione tradizionale, ma maggiormente sana e naturale.

Il progetto è stato portato avanti in nome di un nobile intento etico. Oltre al lavoro in campagna, anche la vinificazione ha un progetto green, definendo una quantità massima di solfiti presenti nel vino, che sono sostanzialmente inferiori rispetto ai vini tradizionali.

Ovviamente un vino biologico viene controllato in tutte le sue fasi da apposite autorità che ne attestano i requisiti, le caratteristiche e che assegnano infine all’azienda il certificato di qualità Valoritalia.

    Condividi su:

    Articoli correlati

    Scopri tutte le news